“Un bambino è una persona piccola; è piccolo solo per un po’, poi diventa grande. Cresce senza neanche farci caso. Piano piano e in silenzio, il suo corpo si allunga. Un bambino ha piccole mani, piccoli piedi e piccole orecchie, ma non per questo ha idee piccole. Le idee dei bambini a volte sono grandissime, divertono i grandi, fanno loro spalancare la bocca e dire “Ah!”

SCUOLA DELL’INFANZIA

Nella scuola dell’infanzia facciamo riferimento, seguendo le Indicazioni Nazionali 2012, ai campi di esperienza che costituiscono gli ambiti del fare e dell’agire del bambino e che rappresentano i settori specifici nei quali il bambino conferisce significati, sviluppa apprendimenti e persegue i suoi traguardi formativi.Il se? e l’altro, il corpo e il movimento, i discorsi e le parole, i linguaggi, le attivita? e le espressioni, la conoscenza del mondo sono quindi i protagonisti delle giornate all’infanzia. Le insegnanti e gli esperti esterni creano continue occasioni di apprendimento per favorire l’organizzazione di cio? che i bambini, naturalmente, vanno scoprendo.

Le nostre scuole dell’Infanzia paritarie sono inserite nel Sistema Integrato 0-6 (Decreto legislativo 65 del 2017) e sono attive sul territorio di Grugliasco e Collegno

Centro Infanzia Bolle di Musica – Scuola dell’Infanzia
Via Somalia 1a/5 – Grugliasco

Polo Infanzia Il chioschetto del Tamarindo – Scuola dell’infanzia
Via Torino-Druento 43 – Savonera

ALCUNE DELLE NOSTRE PROPOSTE DIDATTICHE:

OUTDOOR EDUCATION

L’ Outdoor Education è un insieme di pratiche formative che si basano sull’utilizzo dell’ambiente esterno come spazio privilegiato per le esperienze di bambini e bambine. L’ambiente esterno, outdoor (letteralmente fuori dalla porta), assume la valenza di “un’aula” che, oltre ad essere un luogo in cui si apprende, offre l’opportunità di potenziare il senso di rispetto per l’ambiente naturale e consente ai bambini di esprimere numerosi linguaggi (ludico, motorio, emotivo affettivo, sociale, espressivo, creativo).

MUSICA

L’attività musicale si articola in incontri della durata di 45 minuti a cadenza settimanale.
Con l’utilizzo della voce da parte dell’insegnante i bam- bini crescono dal punto di vista sia ritmico sia melodico instaurando delle vere e proprie relazioni musicali tra loro e con l’insegnante, attraverso giochi di movimento inventati dai bimbi stessi e/o proposti dall’insegnante.

FUTURI CITTADINI

Nei nostri servizi, formalmente ed informalmente, si svolgono progettidi educazione stradale, educazione alla cittadinanza ed educazione digitale. Proponiamo dei percorsi didattici che preparino a un utilizzo degli spazi edei beni pubblici rispettoso e consapevole, che, attraverso il gioco, aiutino a riconoscersi negli altri e comprendere che esistono regole, diritti e doveri.

BOLLE DI MUSICA

Orario: dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18
(con ingresso fino alle 9 e uscita dalle 16.30)

Attività didattica da settembre a giugno.
Mese di luglio: scuola estiva in continuità.

ORGANIZZAZIONE DEL GRUPPO CLASSE

  • Gruppo unico con due insegnanti di riferimento (accoglienza, circle time, gioco libero, attività di lettura..)
  • Divisione in tre gruppi di età in alcuni momenti della giornata per attività didattica o laboratori in piccolo gruppo (Stelle marine, Cavallucci e Delfini)
  • Pranzo condiviso con i bambini dell’ultimo anno dell’asilo
    Orario pre e post scolastico condiviso con i bambini dell’asilo

CHIOSCHETTO DEL TAMARINDO

Orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 16.30
Attività didattica da settembre a giugno
Mese di luglio: scuola estiva in continuità.

ORGANIZZAZIONE GRUPPO CLASSE

  • Gruppo unico eterogeneo con due insegnanti di riferimento
  • Classe di massimo 24 bambini
  • Divisione in gruppi di età in alcuni momenti della giornata per attività didattica o laboratori in piccolo gruppo
  • Pranzi e momenti condivisi con i bambini dell’asilo nido

IL SISTEMA INTEGRATO 0-6

Il sistema integrato d’educazione e di istruzione dalla nascita ai sei anni ha la finalità di garantire a tutte le bambine e a tutti i bambini pari opportunità di sviluppo unendo l’asilo nido (gruppo uno-tre) e la scuola dell’infanzia (gruppo tre-sei) in un’unica esperienza educativa, in continuità ed integrazione, per mezzo della definizione di progetti complementari, flessibili e dinamici.

Il progetto, che prevede l’interazione tra i gruppi di bambini, privilegia la crescita intellettiva, lo scambio affettivo e lo spazio per proiezioni crociate nell’incontro di bambini di età diversa.

Il progetto valorizza il quotidiano, come condizione in cui si possono realizzare importanti processi educativi, con particolare attenzione alla soddisfazione del bisogno di sicurezza, di identità, di affermazione, di significato di appartenenza e di autonomia. Le nostre educatrici accolgono, valorizzano ed estendono le curiosità, le esplorazioni dei bambini e creano occasioni di gioco e apprendimento.

Il bambino viene pensato e vissuto in tutti i nostri servizi educativi come un essere globale, una persona competente fin dal primo giorno di vita che va sviluppando, ininterrottamente, conoscenze e soprattutto competenze che sono sì schematizzabili in diverse aree o campi ma che sono sostanzialmente tutte connesse e interdipendenti, in modo inscindibile.

Forti di questa convinzione, progettiamo spazi, routine e proposte per favorire lo sviluppo globale dei più piccoli.