AMBITO MUSICALE

 

SCUOLA DELL'INFANZIA:

I bambini sono sempre più immersi in un mondo ricco di stimoli sonori, ma una sovraesposizione eccessiva può generare un atteggiamento di ricezione passiva, una diminuzione dell’attenzione e dell’interesse per l’universo dei suoni.
Durante questo percorso didattico verranno proposte svariate attività di propedeutica per sviluppare l’ascolto, la coordinazione del corpo, la percezione di sé e dello spazio.
DURATA: moduli di 10, 15, 20 incontri da 45 minuti ciascuno 

INCONTRANDO LA MUSICA

Il gioco sarà alla base di ogni proposta:
- gioco spontaneo per sviluppare la creatività, l’espressività e la fantasia
- gioco di regole per avvicinarsi al linguaggio musicale ed alla sua scrittura
- gioco motorio facili danze per prendere confidenza con il proprio corpo
- gioco cantato utilizzo della voce per educare l’intonazione
- gioco strumentale semplici ritmiche e conoscenza delle piccole percussioni


Alla fine del laboratorio i bambini non saranno diventati dei musicisti ma avranno acquisito la capacità di ascolto attento agli stimoli sonori e conosceranno gli strumenti di base, ritmici e melodici.
Il laboratorio potrà essere svolto anche contestualizzando le attività in contesti narrativi, finalizzati ad una piccola “performance”:
- Il gatto con gli stivali
- I musicanti di Brema.

SCUOLA PRIMARIA:

“Non è importante che i bambini imparino a codificare la musica, ma che la sentano come una parte di sé”.
I percorsi prevedono così di far vivere al bambino il maggior numero possibile di situazioni in cui si possa sperimentare e mettere in gioco su più fronti, attraverso l’imitazione di insegnanti e compagni, ma anche attraverso la stimolazione e lo sviluppo delle sue capacità creative.
I laboratori affronteranno svariate tematiche:
canto: utilizzo della voce per educare e migliorare l’intonazione
danza: per l’armonia e la coordinazione del corpo
strumentario: per lo sviluppo del senso ritmico e la sperimentazione con piccole percussioni
body percussion: conoscere il proprio corpo anche come strumento musicale, creando delle poliritmie
Per le classi che ne facessero richiesta il percorso potrà prevedere anche lo studio e l’utilizzo del flauto dolce.
DURATA: moduli di 10, 15, 20 incontri da 1 ora ciascuno.

INCONTRANDO…

Questi progetti si propongono di far vivere la musica, secondo le linee guida della metodologia Orff-Schulwerk. Ogni incontro sarà pensato per fare musica attraverso gioco, movimento, danza, canto, ritmica e drammatizzazione.

 

SCARICA IL PDF COMPLETO: